Piero Lamendola

Junior Healthcare Consultant

Ama viaggiare e guardare con occhi diversi, pensa che il fine ultimo sia quello di raggiungere la migliore espressione di sé stessi. Innamorato delle attività all’aria aperta e della musica (suona il flauto, ma quando può si scatena sul tamburello), ama il trekking, le uscite in bici e i sentieri impervi. È estroverso, crede nel valore profondo delle relazioni ed è estremamente attratto dalle interazioni umane e dagli elementi che da esse derivano.

Pugliese verace ma cittadino del mondo, nasce e cresce nella provincia di Brindisi ma da lì si sposta a L’Aquila, dove consegue una laurea triennale in “psicologia generale” e dopo un breve periodo trascorso a Londra, si trasferisce a Cesena, dove consegue una laurea magistrale in “Psicologia clinica” presso l’università di Bologna.

Da lì, un’autentica passione per la psico-oncologia lo porta a fare un viaggio pazzesco in giro (letteralmente!) per il mondo, da un lato all’altro del pacifico. Dall’Australia al Canada (passando per la Svezia), ha condotto attività clinica e di ricerca presso centri di grande rilevanza (Lowy Cancer centre, Karolinska Institutet, Tom Baker Cancer Centre) lavorando con la popolazione oncologica e studiando le diverse modalità di esperire il cancro per il paziente e per il caregiver. Tornato in Italia ha deciso di intercettare le tematiche sanitarie da un altro punto di vista, quello manageriale, iscrivendosi così al “Master in Management per la Sanità” presso la SDA- Bocconi di Milano. 

La voglia di mettersi in gioco in posizioni sempre più sfidanti l’hanno portato in Helaglobe dove ogni giorno con passione si dedica alla mission aziendale: creare soluzioni per tutti, affinché nessuno resti indietro. 

Perché lavoro in Helaglobe? Perché sono estremamente affascinato dal mondo sanitario e il ruolo di Helaglobe al suo interno mi permette di creare soluzioni concrete alle “persone con”

Tre aggettivi per descriverti: curioso, empatico, testardo 

Tre caratteristiche personali salienti: Intelligenza emotiva, passione, entusiasmo

Tre caratteristiche fondamentali per chi svolge il tuo ruolo: Competenza, disposizione ad imparare sempre, capacità di ascolto

Personaggio/i di ispirazione (nomi e motivazioni): Tenzin Gyatso, ci ricorda sempre quanto, nella frenesia del fare, sia importante fermarsi e ricordarsi di essere

Aspirazioni professionali: migliorarsi sempre!

Aspirazioni personali: Comprare e vivere in una masseria pugliese… 

Il mio motto di riferimento: “S’i’ fosse foco, ardere’ il mondo”

Richiedi informazioni

Compila il form per essere ricontattato