Digital health
Basta uno smartphone e una connessione a Internet per rendere possibile il contatto virtuale tra medico e paziente. In tempi di Covid-19, basta volerlo? E dopo l’emergenza?
Scopri di più >
Digital health
Parola d’ordine “empatia”. Sempre più diffusi tra gli healthcare provider, i chatbot possono sostituirsi all’uomo in alcune fasi del patient journey, a patto di mantenere la “persona con” sempre ingaggiata.
Scopri di più >
Digital health
Telemedicina e patient journey delle persone con Covid-19: possibile ottimizzare flussi di pazienti, migliorare gestione del personale e limitare esposizione al virus da parte della comunità. Esperienze anche in Italia.
Scopri di più >