Serious game for health
La prevenzione non è un gioco. Ma serious game si dimostrano efficaci per stimolare interesse e attenzione sull’importanza dei vaccini. Il caso Land of Secret Gardens per l’Hpv.
Scopri di più >
Value-based procurement
Condividere le best practice può consentire di accelerare la diffusione di processi d’acquisto che premiano il valore dell’innovazione e dell’outcome.
Scopri di più >
Fuori dalla torre d'avorio
Value-based procurement
L’evidence-based medicine deve attualizzare la sua implementazione rispetto alla velocità e mole dell’innovazione terapeutica. Una possibilità arriva dalla restricted mean survival time.
Scopri di più >
Serious game for health
Tecniche innovative possono affiancare i trattamenti farmacologici tradizionali lungo il patient journey. Migliorando l’outcome clinico.
Scopri di più >
Value-based procurement
A patire dalle teorie portiane, anche in Italia la value based healthcare è possibile. Governance, leadership e ricerca comparativa indipendente fondamentali per l’implementazione in Italia.
Scopri di più >
Serious game for health
Risposta affermativa se le azioni del paziente-giocatore possono essere valutate dallo specialista anche a distanza, attraverso un sistema informatico che fa da “ponte”.
Scopri di più >
Serious game for health
Un contesto normativo basato sull’evidenza porterebbe nuova luce sul settore dei serious game per la salute. Molti interrogativi aperti: tra cui la rimborsabilità.
Scopri di più >
Serious game for health
I seriuos game rappresentano una possibile declinazione della medicina personalizzata. Studiati ad hoc per ciascuna tipologia di pazienti, possono essere molto efficaci per contrastare numerose patologie.
Scopri di più >
Serious game for health
Imparare/modificare un’abitudine: possibile con i serious games. Molto più di giochi intelligenti, puntano su stimolo dell’attenzione, insegnamento attivo, feedback e consolidamento. Complice l’interattività.
Scopri di più >